Guide ai mobili – come fare la scelta giusta?

I cassetti sono una parte inseparabile e molto importante delle attrezzature delle nostre case. Possiamo incontrarli praticamente in ogni stanza. Grazie a loro possiamo utilizzare lo spazio in modo molto efficace. Tuttavia, per poterli utilizzare comodamente, devono soddisfare determinate caratteristiche. Uno degli elementi più importanti dei cassetti sono le guide per mobili. Grazie a loro possiamo aprire e chiudere i cassetti in modo efficiente, il che è particolarmente importante in cucina, perché dobbiamo raggiungerli molto spesso quando prepariamo i pasti. Quindi scegliere le diapositive giuste è molto importante e ci sono alcune cose a cui pensare per farle funzionare senza problemi.

Guide per cassetti – capacità di carico

Le guide hanno parametri specifici. Uno dei parametri di base è la capacità di carico. Se avete intenzione di riporre oggetti pesanti in un cassetto, come pentole e padelle da cucina, allora dovete scegliere delle solide diapositive. Altrimenti non funzioneranno senza problemi (nella migliore delle ipotesi) e potrebbero anche piegarsi o incrinarsi. La loro sostituzione può essere molto problematica, quindi è meglio evitarlo e acquistare guide che corrispondano al peso degli articoli conservati nel cassetto.

Grado di estensione

Possiamo scegliere una diapositiva con estensione completa o diversi gradi di estensione. L’estensione completa è necessaria quando il cassetto è profondo e altrimenti potremmo avere difficoltà ad entrare nel suo posto più profondo. Tuttavia, ricordate che quando il vetrino viene tirato fuori, può essere più facile piegare il vetrino se ci si mette sopra un carico pesante. Una guida a mezza estrazione è una buona soluzione quando il cassetto è poco profondo. Può essere un compromesso scegliere una diapositiva con un livello di estrazione atipico che si adatta alle proprie preferenze.

Tipi di scivoli per mobili

Ci sono due tipi di base. La prima sono le guide a rulli. Di solito sono caratterizzati da un prezzo molto basso e da un facile montaggio. Gli svantaggi includono la piccola estensione e la bassa capacità di carico. Possiamo sceglierli per il cassetto degli accessori per l’ufficio, ma in nessun caso per la cucina. Il secondo tipo è costituito da guide a sfera. Sono molto più costosi e sono adatti a carichi più elevati. Nel loro caso, anche l’estensione è molto più alta. Di solito i mobili di alta qualità sono dotati di guide a sfera. Possiamo utilizzarli con successo per l’arredamento della cucina.

Naturalmente, ci incontreremo anche con funzioni aggiuntive. Uno dei più importanti è l’imbottitura in chiusura, che impedisce lo schianto e lo scuotimento, e la funzione push to open, che permette di aprire il cassetto premendo delicatamente.

Guide per cassetti estrazione totale – Furnica

La scelta delle guide per cassetti ha un impatto diretto sul nostro comfort. Quindi vale la pena di dare un’occhiata più da vicino. Le guide di alta qualità consentono un utilizzo prolungato e senza problemi dei mobili. Non vale la pena risparmiare troppo su di loro, perché in caso di fallimento sarà necessario sostituirli e, di conseguenza, acquistare comunque diapositive di alta qualità.

Rate this post